Duo-Vieuxtemps-27-150x150[1]

Giuseppe Simone Barone

Violinista Torinese ha sempre lavorato con grande precisione e attenzione in gruppi di musica da camera e orchestrali. La sua passione per la musica e l’abilità tecnica sono state riconosciute anche prima del conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello dal Maestro Uto Ughi che lo invitò a partecipare al Corso di Preparazione Orchestrale tenutosi nell’ambito del Festival “Omaggio a Roma” e all’attività concertistica dell’Orchestra dei Giovani dei Conservatori, sotto la direzione del maestro Pierluigi Urbini. Nello stesso anno è stato invitato dal maestro Jean Bernard Pommier a partecipare alla serie di concerti organizzati dalla “Académie Musicale d’Excellence” di La Ferté Saint Aubin, in occasione della manifestazione “Musikè France en Region Centre”.

Giuseppe Simone Barone ha suonato come solista Le Quattro Stagioni di Vivaldi in diversi concerti con L’Orchestra di Musica da Camera Solisti Sicani con la quale ha collaborato fino al 2009 e con Synfonica – Orchestra dé Chambre dé la Vallée d’ Aoste presso l’ Auditorium di Quart, Aosta e il Summer Festival di Cogne.

Ha sempre collaborato con molte orchestre e importanti musicisti e direttori come: Andrea Lucchesini, Ivo Pogorelic, Enrico Bronzi, Francesco Manara, Domenico Nordio, Natalia Gutman, Maurice Bourgue, Uto Ughi, Pierluigi Urbini, Jean Bernard Pommier.

Giuseppe Simone Barone ha partecipato a molti Festival quali: Omaggio a Roma Festival, Stagione Filarmonica ‘900 Torino, Musikè France en Region Centre” Festival, Festival dell’Opera di Bellinzona (Svizzera), I Suoni delle Dolomiti Festival, Festival Estate Valle d’Aosta.

Ha collaborato con l’ Académie Musicale d’Excellence (La Ferté Saint Aubin/France), l’Orchestra Stefano Tempia (Torino), Orchestra Sinfonica di Rivoli, Orchestra Giovanile della Valle d’ Aosta progetto LabOrchestra (Aosta) anche nel ruolo di concertino e spalla dei secondi violini, l’Orchestra Filarmonica del ‘900 Teatro Regio di Torino, Orchestra Filarmonica di Torino con cui ha suonato in tournée in Italia e Europa in prestigiose sale come la Sede dell’Unesco a Parigi (France), l’Auditorium Parco della Musica (Roma), RSD Lugano (Svizzera).

Giuseppe Simone Barone è stato co-fondatore dell’Orchestra di Musica da Camera Solisti Sicani, di Synfonica – Orchestra dé Chambre dé la Vallée d’ Aoste con cui ha organizzato concerti per i Festivals ad Aosta.

Ha conseguito il Diploma Accademico di Primo Livello e Secondo Livello in Discipline Musicali presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, avendo sempre alimentato l’idea di trasmettere il sapere al prossimo ha proseguito i suoi studi con il Diploma Accademico di Secondo livello abilitante all’insegnamento dello strumento musicale nella scuola, presso il Conservatorio di Stato “V. Bellini” di Palermo. Ha perfezionato le sue qualità frequentando il Master Post Formazione all’Accademia L.Perosi a Biella, Torino. Giuseppe ha studiato violino con: Sergio Lamberto, Marco Rizzi, Roberto Ranfaldi.

Dal 2006 insegna violino nelle scuole medie ad indirizzo musicale con ottimi risultati da parte dei suoi studenti che hanno vinto concorsi nazionali per giovani talenti.

Attualmente collabora con: Orchestra dé Chambre dé la Vallée d’ Aoste e con l’Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte.

Giuseppe Simone Barone suona un violino L. Luxardo Violino del 1986.